Mettere su Internet una propria radio con Winamp

di , in Software,

Non sapendo come passare il tempo - in questo triste pomeriggio di questa domenica piovosa - ho avuto la malsana idea di fare delle prove per mettere online una radio. La procedura è stata più semplice e divertente del previsto. Come software è stato sufficiente Winamp, quache MP3 preso da qualche CD originale (ehm, ehm...) una rete LAN per le prime prove e dei plug-in scaricabili gratuitamente dalla rete.

Innanzitutto installiamo sul computer, se non già presente, Winamp. Quindi abbiamo bisogno di due plug-in:

Il primo lo installiamo nella stessa cartella di Winamp. Avviamo quindi Winamp e andiamo nelle preferences:

Plung-in Winamp

Come qui mostrato, dev'essere presente la voce "Nullsoft SHOUT Cast Source...". Una volta selezionato sarà visualizzata una nuova window nella quale possiamo configurare la nostra radio:

SHOUTcast, TAB 1

Ok, andiamo nel tab "Output", e inseriamo le varie impostazioni per l'accesso alla nostra radio:

SHOUTcast Output

Inseriamo l'ip del nostro pc (127.0.0.1) e il numero di porta (8000 in questo caso, vedremo in seguito come cambiarla; ricodiamoci che se il nostro PC è protetto dal Firewall di aprire una porta Tcp per permettere l'ascolto della radio dai computer della nostra LAN o di Internet). Possiamo inserire fino a cinque "output" differenti, i quali possono pubblicare l'audio su diversi IP e porte.

Ok, andiamo al tab "Encoder":

Shoutcast, Encoder

Anche qui sono presenti cinque possibilità di codifica, ognuno è abbinabile ad ogni canale di output. Selezioniamo "Encoder 1" e nel drop Encoder e Settings inseriamo le nostre preferenze (in questo caso 128kbps per un'alta qualità).

Abbiamo quasi finito. Tra i pacchetti scaricati è presente anche il server virtuale, necessario per pubblicare la nostra radio. Installiamo il "SHOUTcast server Tool" in una directory di nostra scelta - l'installazione non crea nessuna voce nel menu programmi - e per attivare il server entriamo nella cartella creata e cliccando due volte su "sc_serv_gui.exe" attiviamo il server (sarà visualizzata anche un'icona nella task bar accanto all'orologio), e sarà visualizzata una finestra che ci comunica l'avvio corretto del server:

SHOUTcast server

Per controllare che funzioni tutto, avviamo in Winamp l'esecuzione di un brano musicale abbassando completamente l'audio direttamente dallo slider di questo programma, quindi dalla window SHOUTcast Source, nel tab "Output" dobbiamo attivare il redirect dell'audio al nostro server appena avviato. Selezioniamo uno degli "Output" configurati e premiamo su "Connect". Se tutto è in ordine dovremo vedere la sezione "Status" con l'invio dei bytes codificati al server: abbiamo attivato la nostra radio!

Per controllare che tutto funziona regolarmente, avviamo Windows Media Player. Dal menu File selezioniamo "Apri Url" e qui digitiamo: "http://127.0.0.1:8000". Dopo una breve attesa dalla casse sentiremo la musica inviata da Winamp al server. Se abbiamo una LAN possiamo provare anche da altri computer modificando in modo corretto l'IP, per esempio "http://192.168.0.1:8000". O direttamente da Internet all'IP assegnato dal nostro provider. In questo caso possiamo pensare anche di pubblicizzare la nostra radio mettendola in un elenco pubblico che troviamo qui.

Proviamo ora a cambiare la porta dove inviare lo stream della nostra radio. Innanzitutto entriamo nella cartella dov'è presente il SHOUTcast server. Quindi apriamo il file "sc_serv_gui.ini" con un qualsiasi text editor. Inseriamo la riga:

PortBase=4000

Riattiviamo il server, e dal pug-in in Winamp modifichiamo il numero di porta con quello appena inserito. Riattiviamo la connessione e dovremo ora sentire la radio sulla nuova porta.

Tutto bello è semplice allora? No! Perché la pubblicazione di una radio anche se online deve rispettare le regole vigenti con tanto di autorizzazioni da parte di SIAE e simili, prima che individui vestiti di nero bussino alla vostra porta come stanno facendo alla mia in questo momento...

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Mettere su Internet una propria radio con Winamp
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese