Cache a tutta Velocity

di , in PDC 2008,

Titolo banalissimo ma la giornata l'ho dedicata a Velocity. Visto che oggi è stata anche rilasciata la CTP2 perchè non dargli una vera occhiata da vicino. La prima sessione ha mostrato quello che già si sapeva dalla CTP1 ovvero la suddivisione in l'architettura di base che ogni developer deve conoscere per usare velocity, mentre la seconda ha mostrato la vera potenza di questo framework di caching. Infatti sono state mostrate alcune cose che spiegano come il prodotto sia ben fatto.

Innanzitutto c'è una gestione dei lock, quindi si possono recuperare oggetti e loccarli fino al rilascio o alla scadenza di un tempo (Ovviamente ci sono 2 API distinte una per recuperare i dati senza lockare e un aper locckare). Quello che più mi piace è il lock ottimistico dei dati. Ogni dato in cache ha un numero di versione e quindi se lo si recupera e poi riaggiorna, ma nel frattempo qualche altro processo ha modificato il dato nella cache, l'aggiornamento  va male. Insomma un locking ottimistico come sul database.

La replicazione della cache è fantastica in quanto avviene in un thread separato e quindi le performance dell'applicazione non vengono intaccate. Ovviamente in caso di caduta di un nodo, i dati sono replicati e velocity è in grado di recuperare comunque i dati senza causare problemi all'applicazione che rimane "ignorante" da questi problemi. Ovviamente velocity può essere usato anche in locale e vedendo come la cache di ASP.NET cede di fronte a carichi elevati, questa è una buona cosa.

La cosa che comunque più mi piace è che gli oggetti possono essere ritrovati usando LINQ. Sebbene questa cosa era scontata, la cosa bella è che la ricerca avviene tramite un provider che implementa IQueryable<T> e non tramite la classica ricerca IEnumerable<T>.

Naturalmente, Velocity usa WCF come meccanismo di trasporto quindi ho qualche dubbio sulle performance reali, ma stando alle statistiche che hanno mostrato sembra che abbiano trovato la chiave per spingere sull'accelleratore.

Che dire Velocity sembra promettente, speriamo bene :)

 

Stay tuned...

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Cache a tutta Velocity
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese