Per un anno che se ne va, un anno che viene

di , in OT,

Oggi è l'ultimo giorno di lavoro e domani si parte per il mio ormai classico capodanno a Londra (è la quarta volta e non mi stanca mai).

Questo è il momento migliore per tirare le somme di un annata piena di soddisfazioni e per fare i buoni propositi per quella che verrà. Il 2006 è stato veramente eccezionale, l'uscita di Vista, il .NET Framework 3.0, i Community Days, l'ASP.NET Day sono solo quelle cose che ti lasciano l'idea che anche questo anno ti abbia dato qualcosa (ovviamente si parla sempre di professione e non di vita privata).

Ma che 2007 mi/ci aspetta? Innanzitutto il .NET Framework 3.0 comincerà veramente a farsi conoscere tramite WCF e non lo dico per passione personale, ma perchè, secondo me, senza un editor serio, non quelle estensioni che sono ..., WPF e WF ancora non possono essere sfruttati senza una parabola di apprendimento molto ampia. Poi sarà la volta della PDC che di certo non mi farò mancare questa volta, chissà cosa ci faranno vedere, il nuovo windows client? .NET 3.5? WinFS di nuovo? bah, a seconda di come si svegliano lo sapremo, ma resta il fatto che la PDC ha fascino incredibile. Poi c'è il Tech-Ed 2007 a Barcellona che, vista la città, non perderò per nessun motivo al mondo. E poi, e poi, e poi... e poi c'è Orcas, Longhorn Server, ADO.NET vNext - Linq, e chi più ne ha più ne metta.

Detto questo, non mi rimane che pubblicare i miei propositi per fine anno così quando li leggerò a fine 2007 mi farò 2 risate :D.
1. Cominciare ad apprendere seriamente WPF.
2. Realizzare una nuova versione del mio software di Bug Tracking
3. Scrivere un'applicazione intera con tanto di test automatizzati
4. Scrivere qualche articolo in più visto che ultimamente ho battuto la fiacca
5. Non ridere dei miei propositi a fine 2007 quando vedrò che non ne avrò realizzato nemmeno uno.

Buon anno a tutti

Stay tuned...

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Per un anno che se ne va, un anno che viene
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese