ADO.NET Entity Framework e le colonne calcolate

di , in LINQ,

Lo studio su Linq prosegue a gonfie vele, complice anche un treno da Roma a Milano che ha 90 minuti di ritardo.

Dopo aver studiato un pò le modalità per fare le query, Lazy Loading, eager loading, ed altre cosine, sono passato agli aggiornamenti e qui mi sono scontrato con un problemino. Ho provato ad aggiungere un nuovo oggetto ad una tabella che aveva un campo calcolato e sqlserver mi restituiva una bella eccezione. Ovviamente, il problema risiedeva nel mapping che non considerava il fatto che il campo fosse calcolato. Il file l'ho generato tramite i tool appena usciti con la prima ctp quindi direi che ho scovato un bel bug :).

Per la cronaca, il problema si risolve recuperando la parte di definizione dello Storage Schema (SSDL) ed impostando sulla colonna in questione l'attributo StoreGeneratedPattern="computed". In questo modo l'sql generato dalla insert non prende in considerazione il campo calcolato e sqlserver è felice e contento ( e anche io :) ).

Stay Tuned...

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

ADO.NET Entity Framework e le colonne calcolate
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese