Metafile in XAML

di , in Longhorn,

Diciamo la verità: XAML è molto bello, ma attualmente non esistono dei designer "seri". Scrivere tutto a manino è impensabile per disegnare qualcosa di complesso. Esiste un prototipo che sta pian piano nascendo che trovate qua, ma è ancora molto acerbo. In alternativa c'è un convertitore di SVG in XAML. Il prodotto non è free e non sono molti i designer che esportano in SVG.
Ovviamente stiamo parlando di immagini vettoriali, non di formati file bitmap. Da sempre, fin da Win16 esistono i metafiles, conosciuti con le estensioni wmf (16 bit) e emf (32 bit). Le clipart di Office per esempio sono in questo formato.

Ho pensato quindi di realizzare un convertitore che da un po' di tempo sto sviluppando nel tempo libero.
I metafile non sono proprio dei formati vettoriali anche se a prima vista può sembrare così. Sono più che altro delle registrazioni delle API di GDI. In pratica sono records indicanti le operazioni di disegno, creazione oggetti ecc. Quindi l'approccio è ancora orientato alle bitmap e di molte cose non esiste un corrispettivo in xaml.
Fortunatamente i designers sfruttano pochissimo le funzionalità di GDI e si limitano all'uso di poligoni o polilinee.
Ecco quindi che sebbene la conversione sia ancora indietro i primi risultati cominciano comunque a vedersi:

EmfXaml
Immagine originale EmfXaml

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Metafile in XAML
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese