Libreria per XML

di , in .NET,

Il supporto a XML nel Framework.NET è notevole, ma a volte non abbastanza. Per questo vi segnalo questa libreria aggiuntiva "MVP XML" che si sta dimostrando per i miei usi molto utile.
Mi è stata suggerita per necessità dal mio maestro alias Mr. Xml ed è sviluppata da un MVP che a parte il nome ambiguo sembra essere molto in gamba.

La libreria ha alcune classi molto utili della quale trovate una spiegazione completa qua:

  • DynamiContext: utilissimo, vi dà la possibilità di inserire variabili in query XPath:
  • IndexingXPathNavigator: XPathNavigator che ottimizza le query XPath in funzioni di chiavi specificabili
  • XPathNavigatorReader: eredita da XmlTextReader e accetta come costruttore un XPathNavigator. Utilize se per esempio volete caricare un XmlDocument da un XPathDocument
  • XPathIteratorReader: come sopra ma accetta un XPathNodeIterator
  • XmlNodeNavigator: si tratta di un XPathNavigator che accetta come costruttore un XmlNode. Implementa IHasXmlNode e il vantaggio sta nel fatto che a seguito di select o navigazione è sempre possibile risalire all'XmlNode originale
  • SubtreeXPathNavigator: un XPathNavigator che accetta un XPathNavigator, ma ha il vantaggio di poter rappresentare un documento frammentario. E' utile quando si fanno trasformazioni XSLT. Passare infatti un iterator ad una trasformazione rende visibile l'intero documento ad essa e non magari solo una parte preselezionata.
  • XmlFirstUpperReader and XmlFirstLowerWriter: si trattano di un XmlTextReader e di un XmlTextWriter che permottono di caricare o salvare tag e attributi con lettera maiuscola o minuscolo. L'esigenza nasce dal fatto che negli schema xsd e in generale in xml si preferisce usare la nomenclatura pascalCase mentre in .NET si utilizza la PascalCase. Essendo xml case sensitive spesso porta alla rinuncia della nomenclatura PascalCase. Con queste due classi in pratica si fa ignorare il casing dei nomi.
Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Libreria per XML 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese