Lo Zune 2 non è poi così male

di , in Microsoft-related,

Non amo molto i player MP3, perchè alla fine preferisco usare il palmare o un PC, però visto che c'ero e che l'estate si avvicina (non le vacanze, purtroppo), mi sono procurato uno Zune 2, di quelli da 8 GB, black perchè l'unico colore con stile dalle mie parti è il nero, con un po' di alluminio dove serve. E l'ho spacciato come regalo ad Alessio, che pare gradire :)

Le prime impressioni sono ottime, perchè il design è molto curato. L'avevo già provato per qualche minuto in USA, perchè in Europa non si trova, e mi aveva convinto la facilità del software. In effetti basta installarlo scaricandolo da Internet e tutto viene configurato. Il software è molto curato e pare un parente buono di quello per sincronizzare con Windows Mobile. Ed in effetti funziona meglio :)

I soliti hack per vederlo come disco USB e far fare il transcoding di qualsiasi cosa (sopratutto video) completano il resto. E si possono trovare via Google con facilità.

Le cose che mi hanno lasciato ben impressionato sono la parte di sincronizzazione (ITunes lo reputo una prova di software, molto instabile), che funziona molto bene, e le funzioni social. Non ho ovviamente nessuno intorno a me con cui provarle, però la sincronia via WiFi (con i file sullo storage) è fantastica. Interessante anche il touch pad che consente di non usare il click per navigare tra i menu.

Le cose che non mi piacciono sono essenzialmente rincoducibili al fatto che la ricezione radio FM è scarsa e che manca un equalizzatore, che invece la v1 aveva (e che era orrido in quanto a design).

Per il resto, la scritta "Hello from Seattle" sul retro ed un case molto robusto fanno il resto. Se vi serve un lettore MP3 che possa anche far vedere video e foto ad una discreta risoluzione (e si integra con MCE e XBox 360) e, soprattutto, abbia una sincronia via WiFi, questo può davvero fare al caso vostro. Mi ha positivamente impressionato.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Lo Zune 2 non è poi così male
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese