Esperienze extraterresti del 360° tipo: XBox 360 e Windows Vista MCE

di , in PDC,

Ebbene sì, io e Cristian abbiamo toccato con mano la XBox 360. In realtà l'obiettivo è stato quello di dare un'occhiata a cosa ci riserva la prossima versione di Media Center, quella che sarà inclusa in Windows Vista.

Prima di tornare su XBox 360, vale la pena soffermarsi un attimo sul secondo punto. Ultimamente una buona parte del mio tempo è dedicato a consulenza e realizzazione di applicazioni per Media Center 2005. Ho incominciato quasi ad odiare, se così si può dire, l'attuale modello di extensibility. HTML e Javascript per la TV si dimostrano limitati quando ci sono da fare effetti grafici e da aggiungere molta interattività. Dunque da questo punto di vista il fatto che la prossima versione di Media Center potrà permettere anche la creazione di applicazioni XAML che sfruttino Windows Presentation Foundation non può che far piacere.

Tra l'altro questa scelta architetturale, ovvia e scontata, fa sì che diventi possibile sfruttare tutte le caratteristiche di WinFS: ClickOnce per il deployment automatico degli aggiornamenti, CAS, Windows Communication Foundation e compagnia bella.

Devo dire che sono rimasto molto soddisfatto di questa ottima sessione, specie perché l'effetto di usare XAML è che, se si progettano per bene le interfacce, è potenzialmente possibile realizzare la versione MCE cambiando semplicemente lo XAML associato al codice. Attualmente, invece, è un vero casino.

Tornando all'oggetto dei desideri di quasi tutti noi, come avevo già anticipato qualche tempo fa XBox 360 include il supporto completo per gli extender. La bella notizia è che finalmente li avremo anche noi in Italia, dato che sarà lanciato il 22 novembre negli States ed il 2 dicembre in Europa. I prezzi sono molto interessanti.

Qui trovate una demo video dell'esperienza di utilizzo di MCE sotto XBox 360 e come si può vedere è tutto perfettamente funzionante, con la stessa identica interfaccia che avreste sul vostro MCE.

L'unica vera limitazione è che è sì in grado di remotizzare XAML ed applicazioni HTML (che in realtà girano sul MCE a cui siete collegati) ma che, contrariamente a quanto avevo speculato, la XBox 360 da sola non è in grado di collegarsi ad applicazioni remote pensate per MCE. Peccato, davvero.

Qui trovate un po' di foto del gioiellino (quelle sono le mie mani! :D) e qui il racconto di Cristian, che mi ha accompagnato.

Giusto una considerazione finale: la tastiera per MCE non è bella, ma di più! :)

Questa nuova versione di MCE, che stando ad indiscrezioni sarà integrata in ogni pacchetto di Windows Vista, uscirà l'anno prossimo. Le prime beta saranno contenute dopo la beta 2, che esce il mese prossimo.

L'aggiornamento precedentemente noto come MCE 2006, invece, ha subito un po' di ritardo ma dovrebbe essere distribuito entro il lancio di MCE, quindi probabilmente per i primi di novembre, anche in versione italiana.

Comincio a contare i giorni che ci separano... :D

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Esperienze extraterresti del 360° tipo: XBox 360 e Windows Vista MCE
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese