Transactional NTFS con Vista e Windows Server 2008

di , in .NET,

Daniele probabilmente leggendo questo post e l'ora a cui lo sto facendo non cambierà idea su di me e continuerà a pensarla allo stesso modo, anzi forse anche peggio se cio è possibile :D.

Comunque preso dall'euforia (di cosa non posso dirlo pubblicamente altrimenti rischio più di quello che chiunque di voi possa mai immaginare) ho pensato bene di darmi alla sperimentazione del TfX cioè File System transazionale. Roba dell'altro mondo su Windows fino all'avvento di Vista e WS2008. Partendo da un articolo apparso qualche mese fa su Msdn Magazine, mi sono divertito a preparare un paio di esempi per vedere come sfruttare questa tecnica al volo. Grazie ad un wrapper allegato con l'articolo ed un pò di esperienza maturata su un progetto che fa pesante uso di file, ho avuto la pazienza di creare un'applicazione che:

Scrive su un file
Crea più file
Scrive su più file
il tutto sempre in maniera transazionale.

Per chi lavora con i file e tramite questi deve fare elaborazioni, spesso si è trovato di fronte all'esigenza di rinominare temporaneamente o spostare dei file solo per simulare una transazione. Questo non è più necessario grazie a alle nuove feature di NTFS e questo direi che mi piace molto più di molto :).

Lo svantaggio attuale è che non ci sono classi native, ma ci si deve affidare all'interop; io direi che se questo è il solo prezzo che dobbiamo pagare per avere file transazionali... ben venga.

Non ho fatto prove di interazione con il database per transazionalizzare il tutto (dite la verità è anche il sogno di alcuni di voi) ma credo che a breve lo farò e vi dirò come è andata.

Stay Tuned...

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Transactional NTFS con Vista e Windows Server 2008
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese