Italia.it è online

di , in Misc,

Dopo una lunga gestazione è online il portale italia.it.

Complimenti, proprio un ottimo lavoro! (ovviamente è ironico)

In particolare:

  • di un lento spaventoso: o tutta Italia è collegata al portale o sta girando su server collegati via modem 56K
  • immediatezza nulla: due pagine di intro prima di accedere alla home (la prima solo per sentire un Pavarotti che inneggia al Belpaese, la seconda solo per selezionare la lingua, il tutto corredato da animazioni Flash pesanti, brutte ed inutili)
  • url agghiaccianti: http:// www.italia.it / wps / portal / ut / p / kcxml / 04_Sj9SPykssy0xPLMnMz0vM0Y_QjzKLN4j3Mg TJgFjGpvqRqCKOcIEgfW99X4 _83FT9AP2C3NCIckdHRQAuuTD4 / delta / base64xml / L3dJdyEvd0ZNQ UFzQ UMvNElV RS82XzBfSjI!? WCM_GLOBAL_CONTEXT= / wps / wcm / connect / Portale+del+Turismo / homepage / Visita+l%27Italia/ (ho messo qualche spazio qua e là giusto per preservare il layout del blog) per accedere ad una pagina di secondo livello???? Prometto che non mi lementerò mai più dei link dei downlaod di Microsoft!!!
  • front-end HTML basato sulle tabelle (sveglia! siamo nel 2007!!!)... ma forse la colpa è di IBM WebSphere (anche per le URL)... Già: è fatto in Java... LOL! In tutta onestà però devo dire che non è colpa della piattaforma ma di chi l'ha usata in modo così approssimativo (i template di WebSphere sono ovviamente customizzabili, così come le url delle pagine generate)
  • uso di finestre pop-up
  • la versione accessibile (non ho indagato se sia realmente accessibile) è a parte... ma nemmeno il governo applica le leggi??!
  • i contenuti non li capisco (sono tardo io?): se clicco "Cosa Fare" visualizzo informazioni su... "il barocco in Italia"... e che c'azzecca? Bho!
  • complimenti per il logo: la "T" sembra... un fallo (non calcistico ma anatomico) e il mix di maiuscole e minuscole pensavo fosse una prerogativa dei dodicenni di oggi. UPDATE: pare che solo il logo sia costato qualcosa come 100.000 Euro. Centomila euro che, fatti quattro conti, equivalgono a un intero anno di lavoro di un grafico ben pagato (50 settimane x 5 giorni lavorativi x 8 ore a 50 Euro l'ora)... Mi sa che ho sbagliato mestiere!

Interrompo qui la lista per non infierire.

Beh, c'è da dire che almeno - come già anticipato da Marco - è costato poco "solo" 45.000.000 di Euro (45 milioni dei nostri euro!)

Laciamo perdere... è meglio.

PS: non ho usato nessun "IMHO" prima delle considerazioni perché mi sembrano oggettive e non soggettive; vi sfido a dire il contrario!

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Italia.it è online
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese