Silverlight - Real time audio peak meter

di , in Silverlight,

In un post precedente ho mostrato di come si può realizzare un misuratore di picchi per l'audio di un MediaElement precalcolandoli con un'applicazione console. Ovviamente questa non è la prassi normale di tutti i lettori normali, dove il calcolo della FFT applicata ai samples avviene in real time, man mano che questi vengono renderizzati sulla periferica audio.

Da Silverlight 2.0 sull'oggetto MediaElement è presente un metodo SetSource che accetta uno Stream oppure un'oggetto MediaStreamSource. Questa classe ha dei metodi che MediaElement chiama, come OpenMediaAsync, GetSampleAsync, SeekAsync per chiederci di aprire la sorgente, di restituirgli gruppi di samples o di posizionarci ad uno specifico timestamp. Con i metodi ReportOpenMediaCompleted, ReportGetSampleCompleted e ReportSeekCompleted non si fa altro che notificargli l'avvenuta operazione e ciclicamente mandargli pacchetti audio/video.

La brutta notizia è che i samples audio e video devono essere compressi (MP4, WMV) e quindi quello che noi possiamo fare è solo fare da tramite per fonire tracce audio e video con i protocolli che vogliamo: RTP, UPNP, streaming custom. Questa è una brutta notizia perché per applicare la FFT occorre avere i samples grezzi, già decodificati. L'oggetto MediaElement non permette di caricare file WAV direttamente, ma il MediaStreamSouce permette invece di passare anche i samples raw, che il file WAV appunto contiene. Sebbene si potrebbe scrivere un decoder MP3, non sono così pazzo da farlo :-), perciò ho scelto di creare un file WavMediaStreamSource che carica tramite WebRequest un file wav e legge l'header per conoscere il numero di canali, i samples al secondo (solitamente 44100) e i bit (8/16). L'implementazione poi non fa altro che rigirare i byte al MediaElement.

Ho portato poi l'algoritmo FFT e di calcolo dei picchi sulla mia libreria Silverlight e diviso il controllo del post precedente in due parti: DataAudioPeakMeter e SamplesAudioPeakMeter. Il primo lavora con il file dat precalcolato e funziona con tutti i formati supportati da SL. Il secondo lavora solo con i file WAV, ma funziona in real time. Entrambi poi fanno uso della BarVisualization per l'animazione.

L'utilizzo è piuttosto semplice:

<MediaElement AutoPlay="False"
              x:Name="media" />

<!-- Visualization -->
<a:SamplesAudioPeakMeter x:Name="sa">
    <a:BarVisualization BarSegmentHeight="4"
        BarMargin="1"
        BarSegmentMargin="1"
        StrokeBrush="Yellow"
        StrokeThickness="1">
        <a:BarVisualization.BarBrush>
            <LinearGradientBrush StartPoint="0,0" EndPoint="0,1">
                <GradientStop Offset="1"
                              Color="Black" />
                <GradientStop Offset="0"
                              Color="Blue" />

            </LinearGradientBrush>
        </a:BarVisualization.BarBrush>
    </a:BarVisualization>
</a:SamplesAudioPeakMeter>

Da codice poi dobbiamo legare la sorgente wav sia al MediaElement che al SamplesAudioPeakMeter:

WavMediaStreamSource source = new WavMediaStreamSource(new Uri("test1.wav", UriKind.RelativeOrAbsolute));
source.Loop = true;

// Binding Source -> Visualization
sa.SetSource(source);
// Binding Source -> MediaElement
media.SetSource(source);

Ed ecco il risultato:

Ovviamente i file wav sono di grandi dimensioni quindi questa tecnica è adatta per file di piccola di dimensione sulla quale fare loop, ma meglio di niente :-). Poi speriamo che magari nella RTM di Silverlight 3.0 ci sia la possibilità di accedere ai samples già decodificati.

Infine le performance: escludendo l'animazione sono rimasto piuttosto colpito. La mia CPU resta su un 2% per calcolare FFT e picchi. Includendo l'animazione si arriva poi ad un 25/30%, ma va considerato che SL tenta sempre di andare al massimo di frame rate per l'esecuzione delle animazioni.
Presto metterò i sorgenti: promesso!

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Silverlight - Real time audio peak meter
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese