Take Me Back UI e UX

di , in miscellaneous,

Come anticipato da Alessio il rilascio di Windows Phone 7 ci ha dato la possibilità di portate l'esperienza maturata su Silverlight in una piattaforma mobile,  quest'ultima segna per Microsoft una rottura con il passato e radicale cambio di strategia nell'approccio alla realizzazione di una piattaforma dedicata all'utilizzo in movimento.

La grossolana imitazione di un sistema operativo desktop ormai è solo un brutto ricordo: Windows Phone 7 è interamente pensato per essere una piattaforma mobile.
In particolate l'UI (User Interface) e l'UX (User experience) sono state  oggetto di una completa reingegnerizzazione, uno studio approfondito che ha portato alla nascita di una nuova forma di comunicazine: Metro.

Metro è il nome in codice della nuova UI di Windows Phone 7, un'interfaccia caratterizzata da uno stile "solido" sobrio e funzionale che prende spunto dalle insegne, cartelli e gli altri tipi di segnaletica che affollano le nostre città. Con Metro l'interfaccia utente diventa lo stesso contenuto da presentare, font e spazi assumono un'importanza fondamentale a scapito di tutti quegli elementi grafici di contorno: Metro è "Crome Less".

Anche se Metro è radicalmente diverso da qualsiasi tipo di UI realizzata da MS, fatta eccezione per lo Zune, che possiamo a tutti gli effetti considerate il prototipo, non difetta di coerenza con l'applicazioni che ospita. Microsoft ha rilasciato delle linee guida molto dettagliate per permetterci di realizzare applicazioni in stile metro, così che l'utilizzatore senta la nostra applicazione parte integrante del SO e non qualcosa di alieno.

Queste linee guida ci hanno ispirato nella realizzazione di Take Me Back permettendoci di realizzare un applicazione riconducibile ad uno stile ben preciso ma allo stesso tempo originale.
L'uso dei colori, degli spazi e i font sono importantissimi e la composizione intesa come la disposizione degli elementi dell'interfaccia sono fondamentali per la creazione di "un'opera" accattivante e funzionale. Non dimentichiamoci infatti che la nostra applicazione deve essere utilizzabile con le dita, elementi troppo piccoli o troppo vicini ne comprometterebbero l'usabilità portando l'utente a stancarsi rapidamente.

Take Me back è la prima applicazione che abbiamo realizzato per Windows Phone 7, ma di sicuro non sarà l'ultima: rimanete sintonizzati.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Take Me Back UI e UX 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese