healthMonitoring : la salute è una cosa seria

di , in asp.net,

ne avevo parlato in passato, giusto un accenno, il nuovo Framework mette a disposizione, eventi, provider e strumenti per monitorare la "salute" della nostra applicazione.
I tipi si trovano nel namespaces System.Web.Management.
prima di utilizzare i nuovi strumenti che il Framework ci mette a disposizione, compresii Profiles e RoleManager , tanto per citarne alcuni, dobbiamo configurare il db, specialmente se vogliamo usare i provider nativi progettati per SQL SERVER.
ci sono due strade per farlo, usare il comodo tool (aspnet_regsql.exe) che possiamo trovare nella cartella di istallazione, o tramite la classe SqlServices, più precisamente il metodo Install.
configurato il db, non ci resta aggiugere le segueti righe al web.config.

<healthMonitoring enabled="true">
<bufferModes>
<clear/>
<add name="Notification"
maxBufferSize="100"
maxFlushSize="20"
urgentFlushThreshold="1"
regularFlushInterval="Infinite"
urgentFlushInterval="00:01:00"
maxBufferThreads="1"/>
</bufferModes>
<eventMappings >
<clear/>
<add name="mio" type="System.Web.Management.WebApplicationLifetimeEvent"/>
<add name="mio2" type="System.Web.Management.WebAuditEvent"/>
</eventMappings>
<providers>
<clear/>
<add name="SqlWebEventProvider" type="System.Web.Management.SqlWebEventProvider" connectionStringName="LocalSqlServer" bufferMode="Notification"></add>
</providers>
<rules>
<clear/>
<add name="mio default" eventName="mio" provider="SqlWebEventProvider" />
<add name="mio default2" eventName="mio2" provider="SqlWebEventProvider" />
</rules>
<profiles>
<clear/> 
</profiles>
</healthMonitoring>

senza soffermarmi troppo, nella sezione healthMonitoring potremo impostare il tipo di provider e gli eventi che deve processare.
nell'esempio è stao usato il provider per sql, ma potremo farci spedire una mail, creare un doc e salvare nel log (avendo i giusti permessi).
ieri sera ho fatto dei test, sono riuscito ad avere le giuste informazioni su quando l'applicazione veniva compilata, arrestata, su le richieste andate a buon fine ecc.
devo ancora comprendere bene il campo di utilizzo di alcuni eventi e soprattutto, quando vengono generati, armato di reflector ho trovato il "luogo di nascita" per l'evento WebApplicationLifetimeEvent, mentre per gli altri devo ancora stanarli.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

healthMonitoring : la salute è una cosa seria
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese