Il Nokia Lumia 620 è il Windows Phone 8 che in tanti stavano aspettando

di , in Windows Phone,

Dopo 3 mesi di utilizzo di un Nokia Lumia 920 con Windows Phone 8, non pensavo di poter trovare un altro telefono in grado di piacermi così tanto. Intendiamoci, il 920 resta il mio preferito, ma io non sono la massa e ho esigenze particolari. In più, normalmente, un telefono così grande (e pesante) come il 920 è giustificato dal fatto che la tecnologia che c'è dentro (camera, ricarica wireless) ti deve servire (e, nel mio caso, è apprezzatissima) e devi essere disposto a pagarla.

Windows Phone in Italia è al 14% del mercato (+11 in un anno), anche grazie ai Lumia e anche grazie al Lumia 610, piccolo e economico device con Windows Phone 7.5 (aggiornabile alle 7.8). Il 610 è l'ideale per chi non ha necessità troppo evolute (ne ho la conferma avendone comprato uno a mio fratello), ma ha bisogno di un sistema che sia uguale a quello che si trova sui fratelli maggiori. L'unico problema del 610 è che monta solo 256 MB di RAM, quindi non supporta i background agent. Potremo scrivere del perché fare un background agent che aggiorni la tile utilizzando dati remoti sia stupido, poco rispettoso dell'utente e della piattaforma, quando ci sono le push notification, ma il risultato è che un tot di app non funzionano per colpa di dev prigri (strano? :)). Semmai, questo è un problema con i giochi, dove oggettivamente la RAM a disposizione non è tantissima.

Quando Nokia mi ha dato la possibilità di provare per un po' di settimane il Lumia 620 non avrei pensato di arrivare a pensare di usarlo (temporaneamente, sia chiaro! :D) al posto del 920. Eppure, se guardiamo la scheda tecnica, i dubbi spariscono. Il gioiellino:

  • display LCD 3,8'' Clear Black 800x480 px
  • processore Snapdragon S4 dual core 1 GHz
  • 512 MB di RAM
  • camera 5 MPX
  • bluetooth e NFC

Il tutto in 115x61 mm, con soli 127g di peso.

IMG_20130202_085713

IMG_20130202_090208

Il 620, a differenza del 610, ha 512 MB di RAM, quindi funzionano tutte le app, senza limitazioni di nessuno tipo. Con un costo stimato di 250,00 Euro, circa, avete la stessa identica esperienza (lato UX e possibilità di far girare le app) che avreste con un 820, un 920 o qualsiasi altro Windows Phone 8 di fascia alta. Ecco perché il 620 è il Windows Phone che noi che lavoriamo con la piattaforma stavamo aspettando.

Difetti? Ha solo 8 GB di storage onboard, però ha la possibilità di usare una Micro-SD per aggiungerne altro. E non supporta LTE, che però è un limite ragionevole, dato che le reti in italia non sono ancora disponibili.

Dovrebbe essere disponibile al pubblico entro la fine del mese di febbraio.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Il Nokia Lumia 620 è il Windows Phone 8 che in tanti stavano aspettando 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese