Cosa vi serve per iniziare a sviluppare per Windows 8

I tempi sono quasi maturi. Dal CES in questi giorni sono rimbalzate le immagini (ed i video) di una build più recente di Windows 8, probabilmente non ancora la beta, da cui si notano gli enormi passi in avanti, sopratuttto in termini di UX. E' lecito attendersi ancora passi in avanti con le beta, che uscirà a fine febbraio.

Se volete un'intro rapida e veloce ai concetti legati allo sviluppo su Windows 8, vi consiglio quest'articolo di Cristian. In Windows 8 è molto importante Metro, un design language introdotto con lo Zune (quello hardware), ripreso da Windows Phone ed XBox, ed i relativi principi. Vi rimando a questo video di Marco&Alessio per approfondirli (è su Windows Phone, ma i concetti di Metro sono i medesimi).

In questo post metterò in fila un po' di cose da sapere per iniziare (tra un mesetto?) a sviluppare app per Windows 8.

Metro, Metro, Metro

Come già detto, in Windows 8 (come in Windows Phone) uno degli aspetti più importanti è la cura dei particolari e l'attenzione verso l'utente. Questi principi, in realtà, sono alla base della filosofia di Metro. Se lavorate da soli, studiateli. Se lavorate in team, studiateli e fateli studiare anche ai vostri creativi. Metro è diverso da quello a cui, probabilmente, sono abituati. Metro pone l'utente al centro, con un design sobrio, elegante e funzionale. Tenetelo a mente.

Tool di sviluppo

Per inizare a sviluppare vi serve Windows 8. Al momento di scrivere, la dev preview è scaricabile da qui. E' ragionevole pensare che lo sarà anche la beta, quando sarà uscita. La versione scaricabile ha i tool, ma in versione Express. Se scaricate la preview di Visual Studio 11, invece, avrete tutto l'ambiente completo, inclusa l'integrazione in TFS, per il lavoro in team.

Se decidete di sviluppare con HTML5, vi consiglio di procurarvi anche Blend 5. Al momento Blend 5 non supporta XAML, quindi, se prendete strada, Blend 5 al momento non vi è ancora utile. In realtà il designer di VS11 è ora quello di Blend, quindi potete farne a meno (quanto meno per i task meno designer-oriented). Sono certo che con la beta aggiorneranno anche Blend 5.

HTML5 o XAML?

Alla domanda ho già dedicato questo post. Dategli una lettura veloce ;) Alla fine, per chi volesse un riassunto breve, il succo è che potete usarne uno, o entrambi, perché godono degli stessi vantaggi ed hanno accesso alla stessa piattaforma.

App fatta: ed ora?

Windows 8 includerà uno store, chiamato Windows Store. Farà il suo debutto con la già citata beta.

Gli sviluppatori dovranno pagare da 49$ a 99$ l'anno per inviare la proprie app. Ci potranno essere sia app Metro sia Desktop.

Quando lo store sarà aperto, sarà possibile inviare solo app gratuite. Se contate di farne, dovrete creare l'account, preparare l'app e mandarla per la certificazione. Questo processo, noto a chi sviluppa app per sistemi mobili, serve a garantire che la vostra app non faccia cose non previste, rispetti le regole di Metro e, in generale, non sia nociva per l'utente.

Una volta certificata, la vostra app può essere installata (anche attraverso un link nel browser) attraverso lo store. Se avete avuto in mano uno smartphone di ultima generazione, dovreste sapere come funziona.

Interessante notare come il nuovo sistema di "pulizia" integrato in Windows 8, per cui diventa possibile riportare il proprio PC ad uno stato di pulizia, lasci inalterate le app Metro, mentre quelle Desktop vadano sostanzialmente re-installate. In questa chiave, ricordatevi che Windows 8 è cloud-ready, quindi salvare le impostazioni su SkyDrive, usando l'apposito SDK, è cosa buona e giusta :) L'effetto è che il vostro utente non dovrà personalizzare nuovamente l'app, installandola su n device o dopo una nuova installazione.

Un giorno intero di sessioni ai Community Days 2012

Se ancora non dovesse bastarvi, ai prossimi Community Days 2012, abbiamo un'intera giornata dedicata a Windows 8. Dai temi di Metro fino all'integrazione della piattaforma, passando per HTML5, XAML e tutto il resto. Non perdetevela, non capita di avere così tanti bravi speaker a vostra dispozione, tutti insieme, gratis!

E poi?

In 5DLabs.it abbiamo già iniziato a fare un po' di cose intorno a Windows 8 e devo dire che, nonostante sia ancora una piattaforma acerba, lo sviluppo è molto divertente. Da questa esperienza, ovviamente, tireremo fuori, come al solito, un bel po' di esperienza per produrre contenuti.

Non è nostra abitudine parlare molto di versioni beta (o alpha, in questo caso), ma senza dubbio nel caso di Windows 8 cercheremo di fare uno strappo. Dopotutto stiamo parlando di quella che è, dopo Windows 95, una vera e propria rivoluzione per Windows, che farà la sua comparsa anche su dispostivi touch-first. Nei prossimi mesi produrremo diversi contenuti sui nostri siti.

Abbiamo anche in programma di fare un libro in italiano dedicato allo sviluppo, ovviamente. Maggiori informazioni quando avremo piano più precisi, anche sulle date di rilascio. Intanto, per non perdervi niente su Windows 8, aggiungetelo ai contenuti preferiti ;)

Commenti
Cosa vi serve per iniziare a sviluppare per Windows 8 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese
TAG CLOUD
.NET Framework, .NET Framework 2.0, .NET Framework 3.0, .NET Framework 3.5, .NET Framework 4.0, .NET Framework 4.5, .NET Micro Framework, 10annidi, ADO.NET, AJAX, Architettura, ASP, ASP.NET, ASP.NET 2.0, ASP.NET 2.0 per tutti, ASP.NET 3.5, ASP.NET 3.5 per tutti, ASP.NET 4.0, ASP.NET 4.0 Guida completa, ASP.NET 4.5, ASP.NET AJAX, ASP.NET Charting, ASP.NET MVC, ASPItalia.com, Build12, Build13, Build14, C# 4 Guida completa, Cache, Community Days 2010, Community Days 2012, Community Days 2013, Community Days 2014, CSS, Custom Control, Database, Databinding, Datagrid, Deployment, Dynamic Data Control, Entity Framework, Expression Blend, HTML 5 Espresso, HTML5, HttpHandler, HttpModule, HttpRuntime, IIS, ISAPI, JavaScript, jQuery, LINQ, LINQ to Entities, LINQ to SQL, LogParser, Master Pages, Media Center, Membership API, Microsoft Expression, MIX11, Model Virtual Casting, Mono, MySQL, Object Oriented Programming, Off Topic, Office, ORM, Parallel FX, Pattern, PDC 2008, Profile API, Provider Model, Real Code Day 6, Report, Roles API, Security, SEO, Silverlight, Silverlight 2.0, Silverlight 3.0, Silverlight 3.0 Guida Completa, Silverlight 4.0, SQL Server, User Control, Visual Basic 2010 Guida completa, Visual Studio, Visual Studio 2012, WCF Data Services, WCF RIA Services, Web Service, web.config, Windows, Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows Azure, Windows Client, Windows Communication Foundation, Windows Identity Foundation, Windows Live Services, Windows Phone, Windows Phone - il libro, Windows Phone 7, Windows Phone 7.1, Windows Phone 7.1.1, Windows Phone 7.5, Windows Phone 8, Windows Presentation Foundation, Windows Server, Windows Store, Windows Vista, WinJS, WinRT, XAML, XBox, XHTML, XML, XNA, XSLT
BLOG INFO
  • 1.094 post, 468 commenti, 196 trackback
  • Feed blog: RSS Atom
In evidenza