Windows 7 su un netbook

di , in Windows Client,

Riprendo la serie, che ho interrotto causa motivi di forza maggiore. Ci siamo lasciati con l'installazione su un desktop, questa volta parliamo invece di un netbook.

Come detto, qualche mese fa, in previsione del rilascio di Windows 7, ho acquistato un netbook di seconda generazione, per la precisione un Aspire One. In realtà avrei voluto attendere ancora un po' per prendere uno con il multi-touch, ma ad aspettare sempre le ultime cose si finisce per non godersi niente ;)

Digressione a  parte, credo che l'attuale livello hardware dei netbook sia eccezionale. Praticamente sono arrivati, con un peso ed un form factor fantastici, ad essere dove un normale portatile di 3 anni fa si trovava, schermo a parte.

Causa rimaneggiamenti vari, mi sono trovato con un modulo DDR2 da 2 GB che mi avanzava, di quelli ad alte performance, e ne ho approfittato per fare l'uprgade. Avere 2 GB di RAM è ovviamente un grande vantaggio, ma anche utilizzando 1 GB, di cui è dotato quando esce dalla fabbrica, le prestazioni sono ottime: questo netbook ha sempre e solo avuto Windows 7, dalle varie beta fino alla RTM, quindi il mio metro di paragone rispetto alla velocità si basa su quanto visto con la RC, perchè la RTM ha sempre goduto di 2 GB.

Attualmente questo netbook ha un disco da 5400, che è probabilmente il suo tallone d'achille: ho in programma di mettere un SSD quando avranno prezzi più accessibili.

Per chi ama il Windows Experience Index, eccolo:

rating L'installazione è andata via velocemente, intorno ai 30 minuti circa. Per farlo ho sfruttato la possibilità di fare il boot da USB, copiando la ISO all'interno, dato che non c'è un lettore DVD. In realtà questo dell'USB è il metodo che ho usato con tutte le installazioni, è davvero consigliato. Ho usato un "normale" disco usato con un controller ad hoc, per la cronaca.

Tutte le periferiche sono state riconosciute perfettamente, Aero è attivo, come si vede dallo score.

Questo netbook è diventato il computer di casa (quando ci sono :)), quindi è utilizzato da altre 2 persone oltre a me, che chiaramente ci si trovano bene, perchè, di fatto, stavano già usando Windows 7 dalle prime beta.

I miglioramenti di Windows 7 in quanto a gestione del disco, rispetto delle risorse, gestione della rete, le nuove funzionalità di homegroup e, soprattutto, il PlayTo che consente di controllare da remoto device/pc compatibili con DLNA, lo rendono davvero comodo da utilizzare. L'unica cosa che manca a questo device per essere perfetto con Windows 7 è il supporto al multi touch. Ma nei prossimi mesi saranno disponibili molti device del genere, per la cronaca ;)

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Windows 7 su un netbook 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese