Open source = elevata qualità? Ma dove???

Marco De Sanctis

di , in Misc,

Ieri ho avuto la malsana idea di aggiornare Firefox 3.0.x alla versione 3.5 sul mio notebook aziendale. Ero già poco contento prima, ora sono a dir poco infuriato e mi accingo a disinstallare questo browser che ho usato (con soddisfazione da un po' di tempo in costante decadimento) fin dalla versione 1.

Motivo? Il primo avvio di Firefox sulla mia macchina impiega un paio di minuti, e, dando un'occhiata in giro, mi sembra proprio di non essere l'unico sfigato a cui accade.

Ora dico io: ma le release, le provano prima di pubblicarle o i problemi li si affronta solo a posteriori? Questa sarebbe la tanto decantata *qualità* del software open source? Questa è semplicemente una breaking change non sufficientemente testata. Punto. Ma sapete com'è... il rilascio di nuove versioni aumenta i download, i download aumentano gli sponsor, le quote di mercato, chi se ne frega se poi ci sono problemi, tanto il codice è libero, puoi fixarlo anche da solo.

Peccato che lo stia disinstallando ora, altrimenti al prossimo riavvio, durante i 2 minuti di attesa, mi sarei potuto divertire a immaginare cosa sarebbe accaduto nei vari forum in rete nel caso in cui lo stesso problema lo avesse avuto Internet Explorer.

m.

Commenti
Open source = elevata qualità? Ma dove???
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Nella stessa categoria
I più letti del mese
    TAG CLOUD
    BLOG INFO
    • 34 post, 13 commenti, 3 trackback
    • Feed blog: RSS Atom
    In evidenza